Principi fondamentali dell’attivita

L’attività si svolge nel rispetto dei seguenti principi fondamentali:

Eguaglianza
L’eguaglianza intesa come divieto di ogni ingiustificata discriminazione; gli ospiti della Residenza ricevono la medesima assistenza a prescindere dall’ideologia politica, dal credo religioso, o dallo stato sociale ed economico dagli stessi rappresentato.

Imparzialità
Il personale amministrativo addetto all’accoglienza ed il personale sanitario deve tenere un comportamento ispirato alla massima professionalità, umanità, obiettività ed imparzialità soprattutto nell’ottica del rispetto della dignità della persona. Imparzialità garantita durante tutti i momenti dell’assistenza.

Continuità
La RSA assicura la continuità e regolarità delle cure e dell’assistenza. In caso d’irregolarità adotta tutte le misure volte ad arrecare agli ospiti il minor disagio possibile.

Partecipazione
La RSA garantisce all’ospite la partecipazione alla prestazione del servizio attraverso una informazione corretta e completa. Garantisce la possibilità di esprimere la propria valutazione sulla qualità delle prestazioni erogate e di inoltrare reclami e suggerimenti per il miglioramento dei servizi.

Efficienza ed efficacia
Sono raggiunte attraverso la formazione permanente degli operatori e l’attivazione di percorsi e procedure che garantiscano l’uso ottimale delle risorse umane ed economico-finanziarie.

Soddisfazione del cliente
Intesa come piena rispondenza ai bisogni espressi dagli utenti, qualità del processo di miglioramento continuo avviato, rivolta sia alle modalità di erogazione sia alla valutazione dei risultati.

Diritto di scelta
Del cittadino secondo quanto disposto dalla normativa vigente, nei confronti della Struttura e/o degli operatori. E’ nostra convinzione che il paziente, ritenuto da sempre “oggetto” ora di indifferenza, sopraffazioni ed abusi, ora di attenzioni e cure, ma sempre “oggetto”, diviene cliente cioè individuo con dignità, con capacità di critica, con diritto di scelta.

Riservatezza e privacy
A tutela del corretto trattamento dei dati personali è stato nominato un Responsabile del trattamento nella persona di un delegato dell’Amministratore Unico ed in applicazione alla legge 196/03 sulla privacy, non vengono fornite telefonicamente informazioni cliniche sui pazienti.

Sicurezza dei lavoratori
Insieme al progetto Qualità, la R.S.A. persegue l’obiettivo di assicurare condizioni di sicurezza e salute sul luogo di lavoro conformi alle prescrizioni del D.L. 81/08 “Attuazione delle direttive 89/391/CEE, 89/655 CEE, 89/656 CEE, 90/270 CEE, 90/394 CEE, 90/679 CEE riguardanti il miglioramento della sicurezza e della salute dei lavoratori sul luogo di lavoro”,impegnandosi ad adeguare la struttura aziendale alle suddette norme.

Sicurezza antincendio
La R.S.A. è dotata di adeguati presidi antincendio ( estintori portatili, idranti ) conformi alle attuali disposizioni di legge. Il piano di emergenza e di evacuazione prevede l’intervento del personale che ha partecipato a corsi di formazione per assistere e guidare gli utenti. Le uscite di sicurezza sono individuate da luci di emergenza di sufficiente intensità e da cartellonistica di sicurezza per l’indicazione dei percorsi di esodo.

Tutela dell’ambiente
La R.S.A. riserva particolare attenzione alla tutela della salute pubblica e dell’ambiente in conformità alle norme europee in merito al riciclaggio ed allo smaltimento dei rifiuti.

Comfort
Fornire all’ospite un ambiente strutturale ed umano tale che non sia assicurata soltanto la maggiore qualità possibile dal punto di vista sanitario, ma anche il rispetto della personalità e delle abitudini sociali dell’utente; obiettivo raggiungibile anche grazie alle dimensioni contenute dell’azienda. Complessivamente la R.S.A. ha camere ben areate ed illuminate, tutte rispondenti ai requisiti di ottimale accoglienza.

  • ORARI DI ACCESSO PER FAMILIARI ED AMICI

    La scelta della Direzione è di favorire in ogni modo l’accesso di parenti, familiari ed amici dalle ore 12,00 alle 14, 00 e dalle ore 18,00 fino alle ore 20,00. L’accesso è consentito nella stessa fascia oraria previa autorizzazione da parte del personale. È vietato l’accesso in sala mensa, salvo specifiche autorizzazioni. Non è consentito permanere in struttura oltre le ore 20,00.
  • Ufficio Relazioni Pubbliche

    Il Responsabile dell’URP è a disposizione del Pubblico tutti i giorni dalle ore 10.00 alle ore 12.00
  • Come raggiungere la RSA

    In auto per chi proviene dalla città di Catania percorrendo la s.s. n°114 CT/SR, con uscita SR Nord (Belvedere)

    In autobus dalla città di Catania percorrendo la s.s. n°114 CT/SR, con uscita SR Nord (Belvedere). Dalla stazione Autobus (Piazza delle Poste) Linea urbana diretta viale Scala Greca.

    Dalla stazione ferroviaria di SR con servizi di Autobus

    In aereo. L’aeroporto di Fontanarossa (CT), scalo di voli nazionali e internazionali dista circa 40 minuti in auto; è in funzione un servizio di autobus per la città di Siracusa